Escursioni guidate Maggio Giugno 2019 in Maremma Toscana

Escursioni del mese di Maggio e Giugno in Maremma

Tutti gli eventi sono solo su prenotazione, per informazioni e prenotazioni telefonare alla

GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA Irene Belli, cell. 3470819484, E-mail [email protected]

Sabato 18 maggio

Alle sorgenti della storia

Dea Madre, Mater matuta, Cerere, non sappiamo con quale nome gli antichi abitanti di questo pianoro tufaceo, antenati della popolazione etrusca, chiamassero la Dea, che veneravano con riti di fertilità, conosciamo solo i resti dei sacrifici a lei dedicati, le ipotesi e ricostruzioni degli archeologi, che da più di 30 anni scavano in questo sito.

L’escursione comprende la visita alla sorgente del fiume Nova, all’abitato dell’età del Bronzo, costituito da resti di capanne e grotte, poi prosegue alle case-grotte di periodo medievale, ai resti dell’antica chiesa e del castello.

Incontro con la guida: ore 15,30, all’incrocio tra S.p. 47 e S.p 116 ( 42.544507, 11.652054).

Lunghezza: 1,4 Km. circa

Tempi: 3 ore circa, mezza giornata

Dislivelli: 217-305 m.s.l., il dislivello spesso è risolto con scale.

Difficoltà: medio-bassa

Consigli utili: portare una bottiglia d’acqua, indossare scarpe da trekking e pantaloni lunghi.

Costi: 10,00 € a persona, 5,00 € per i ragazzi tra i 10 e i 18 anni, gratuito per i bambini sotto i 10 anni. Se il gruppo è inferiore a 5 adulti, il costo è di 15,00 € a persona.

Contatti: per informazioni e prenotazioni contattare la GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA Irene Belli, cell. 3470819484.


Domenica 26 maggio

L’eremo di Poggio Conte

Breve trekking lungo il fiume, importante risorsa idrica della Maremma, un ecosistema, dove vivono gamberi, granchi di fiumi, altri indicatori biologici e specie rare. Il percorso continua fino all’Eremo di Poggio Conte (VT), luogo di culto medievale, risalente al XII sec., scavato nel tufo e decorato con affreschi unici.

Incontro con la guida: ore 10,00 presso il ponte di S. Pietro sul Fiume Fiora, lungo la strada tra Manciano (GR) e Farnese (VT) S.P.116.

Lunghezza: 4 Km. circa

Tempi di percorrenza: 2/3 ore circa, mezza giornata

Dislivelli: 91-170 m.s.l.m circa

Difficoltà: bassa, ma il percorso in alcuni punti è scivoloso.

Costi: 10,00 € a persona, 5,00 € per i ragazzi tra i 11 e i 18 anni, gratuito per i bambini sotto i 10 anni, se il numero di escursionisti è inferiore a 4 adulti, il costo è di 15,00 € a persona.

Consigli utili: portare una bottiglia d’acqua, impermeabile, indossare scarpe da trekking e pantaloni lunghi.

Contatti: per informazioni e prenotazioni contattare la Guida, Irene Belli, al numero 3470819484.


Domenica 2 giugno

Castro etrusca, romana e rinascimentale

Escursione alle rovine di Castro (VT), la città che vide gli splendori del Rinascimento italiano, la cui storia è legata alle più importanti famiglie dell’epoca.

La visita comprende i luoghi principali del sito: la Piazza Maggiore, realizzata da Antonio da Sangallo il Giovane, il Duomo, le chiese, le cantine, i resti dei palazzi signorili, il Convento di San Francesco, ecc. Tutto immerso nella “macchia” tra querce, rovi, noccioli, felci e funghi. Se la stagione lo permette, è possibile effettuare un guado per vedere la Via Clodia.

Incontro con la guida: ore 10,00 presso il Santuario del Santissimo Crocifisso.

Lunghezza: 5 Km. circa

Tempi di percorrenza: 3 e 1/2 ore circa, mezza giornata

Dislivelli: 187 msl-226 msl.

Difficoltà: bassa, T, il dislivello è risolto spesso da scale, ma se il tempo permette di fare il guado, diventa media, E.

Consigli utili: portare una bottiglia d’acqua, pranzo al sacco, impermeabile, indossare scarpe da trekking e pantaloni lunghi, portare asciugamano per possibile guado.

Costi dell’escursione: 10,00 € a persona, 5,00 € per i ragazzi tra i 11 e i 18 anni, gratuito per i bambini sotto gli 11 anni, se il gruppo è inferiore a 5 adulti, il costo è di 15,00 € a persona.

Contatti: per informazioni e prenotazioni contattare la Guida, Irene, al numero 3470819484.


Domenica 9 giugno, sabato 22 giugno

Parco Faunistico del Monte Amiata-Monte Labbro

Trekking ad anello all’interno del Parco Faunistico del Monte Amiata (Arcidosso, GR), dove potremo osservare daini, cervi, asini amiatini, ecc. Dal parco il percorso continua fino alla cima del Monte Labbro, piramide di calcare, dove David Lazzaretti, nel XIX sec., fondò la comunità socio-religiosa giurisdavidica. L’ambiente qui è particolarmente delicato, tanto che è considerato un habitat d’interesse comunitario prioritario per le orchidee selvatiche, la viola etrusca, l’asfodelo giallo, la sferonella lacinata, ecc.

Incontro con la Guida: ore 10,00 nel parcheggio del Parco Faunistico del Monte Amiata (GR).

Lunghezza: 6,5 Km. circa.

Tempi di percorrenza: 3-4 ore circa, mezza giornata.

Dislivelli: 930-1190 m.s.l.m circa

Difficoltà:medio-alta, E.

Consigli utili: portare una bottiglia d’acqua, impermeabile, cappello, indossare scarpe da trekking e pantaloni lunghi.

Numero minimo di partecipanti: 8 adulti.

Costi: 10,00 € a persona, 5,00 € per i ragazzi tra i 13 e i 18 anni, gratuito per i bambini sotto i 12 anni. Se il numero di escursionisti è inferiore a 5 adulti, il costo è di 15,00 € a persona.

Costi del biglietto: Biglietto per il Parco Faunistico del Monte Amiata da pagare al momento € 3,50 ad adulto, € 2,20 per bambini dai 6 ai 12 anni.

Contatti: per informazioni e prenotazioni contattare la Guida, Irene, al numero 3470819484.


sabato 8 giugno, sabato 29 giugno

Pitigliano (GR), le Vie Cave etrusche.

Percorso ad anello che comprende la visita guidata del centro storico di Pitigliano (GR) da Piazza Petruccioli, attraverso la porta rinascimentale, passando nei pressi dell’acquedotto, poi nel Ghetto ebraico fino alla Porta di Sovana. L’escursione continua fuori il paese all’interno delle Vie Cave etrusche.

Incontro con la Guida: ore 10,00 in Piazza Petruccioli a Pitigliano

Lunghezza: 6 Km. circa

Tempi di percorrenza: 4 ore circa, mezza giornata

Dislivelli: 313 m. s.l.m.-287 m. s.l.m.

Difficoltà: media-bassa, T.

Consigli utili: portare una bottiglia d’acqua, un panino, impermeabile, indossare scarpe da trekking, pantaloni lunghi, cappello.

Costi dell’escursione: 10,00 € a persona, 5,00 € per i ragazzi tra i 13 e i 18 anni, gratuito per i bambini sotto i 12 anni, se il gruppo è inferiore a 5 adulti, il costo è di 15,00 € a persona.

Contatti: per informazioni e prenotazioni contattare la Guida, Irene Belli, al numero 3470819484.


Domenica 16 giugno

Castro etrusca, romana e rinascimentale

Escursione alle rovine di Castro (VT), la città che vide gli splendori del Rinascimento italiano, la cui storia è legata alle più importanti famiglie dell’epoca.

La visita comprende i luoghi principali del sito: la Piazza Maggiore, realizzata da Antonio da Sangallo il Giovane, il Duomo, le chiese, le cantine, i resti dei palazzi signorili, il Convento di San Francesco, ecc. Tutto immerso nella “macchia” tra querce, rovi, noccioli, felci e funghi. Se la stagione lo permette, è possibile effettuare un guado per vedere la Via Clodia.

Incontro con la guida: ore 15,00 presso il Santuario del Santissimo Crocifisso.

Lunghezza: 5 Km. circa

Tempi di percorrenza: 3 e 1/2 ore circa, mezza giornata

Dislivelli: 187 msl-226 msl, T.

Difficoltà: bassa, il dislivello è risolto spesso da scale.

Consigli utili: portare una bottiglia d’acqua, pranzo al sacco, impermeabile, indossare scarpe da trekking e pantaloni lunghi, portare asciugamano per possibile guado.

Costi dell’escursione: 10,00 € a persona, 5,00 € per i ragazzi tra i 11 e i 18 anni, gratuito per i bambini sotto gli 11 anni, se il gruppo è inferiore a 5 adulti, il costo è di 15,00 € a persona.

Contatti: per informazioni e prenotazioni contattare la Guida, Irene, al numero 3470819484.


Domenica 23 giugno

Trekking nella macchia mediterranea del Monte Argentario.

Trekking sul Monte Argentario (GR), alla scoperta dell’antico acquedotto e del Convento dei Frati Passionisti. Il percorso è immerso nel verde della macchia mediterranea e in primavera è possibile incontrare anche le orchidee selvatiche.

Incontro: ore 9:00 in località Terra Rossa.

Lunghezza: 11,6 Km. circa

Dislivelli: 0-300 m.s.l.

Tempi: 3 ore circa

Difficoltà: Media, E.

Consigli utili: portare una bottiglia d’acqua, indossare scarpe da trekking e pantaloni lunghi, macchina fotografica.

Costi: 10,00 € a persona, bambini sotto i 12 anni gratuito, ragazzi dai 13 ai 18 €5,00.

Numero minimo di partecipanti: 8 adulti.

Contatti: per informazioni e prenotazioni contattare la GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA Irene Belli, cell. 3470819484


Domenica 30 giugno

Vitozza (GR) e la vita quotidiana nel Medioevo.

Visita guidata dell’abitato rupestre di Vitozza (S. Quirico di Sorano (GR)), risalente al Medioevo, costituito da circa 200 case-grotte scavate nel tufo, da fortezze in parte costruite in blocchi di tufo, in parte scavate nella roccia, una chiesa, colombai, laboratori per tingere pelli e tessuti, pestarole per l’uva, ecc . L’escursione continua fino al fiume Lente e ai resti dell’antico acquedotto.

Incontro con la guida: ore 10,00 in Piazza della Repubblica a San Quirico di Sorano (GR).

Lunghezza: 6 Km. circa

Tempi di percorrenza: 4 ore circa, mezza giornata

Dislivelli: 486-400 m.s.l.m. circa

Difficoltà: bassa, T.

Consigli utili: portare una bottiglia d’acqua, impermeabile, pranzo al sacco, indossare scarpe da trekking e pantaloni lunghi, cappello.

Costi: : 10,00 € a persona, 5,00 € per i ragazzi tra i 10 e i 18 anni, gratuito per i bambini sotto i 10 anni. Se il gruppo inferiore a 5 adulti, il costo è di 15,00 € a persona.

Contatti: per informazioni e prenotazioni contattare la GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA Irene Belli, cell. 3470819484