Sorano

Sorano è un comune italiano della provincia di Grosseto con circa 3.502 abitanti.

Definito la Matera della Toscana, per la sua particolare caratteristica urbanistica di numerosi edifici rupestri scavati nel tufo, che ricordano i celebri Sassi.

OLYMPUS DIGITAL CAMERASorano nacque come antico possedimento della famiglia Aldobrandeschi, ma il territorio comunale era già abitato sin dal periodo etrusco, come dimostrano i notevoli ritrovamenti di insediamenti e necropoli antiche.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Dopo il matrimonio tra l’ultima erede degli Aldobrandeschi, e Romano Orsini nel 1293, il controllo di Sorano passò alla famiglia Orsini. Sorano fu così reso un rifugio sicuro dagli attacchi nemici: più volte infatti, nel corso del XV secolo, i senesi cercarono di occupare la fortezza di Sorano, senza però mai riuscirci.

Alla fine del XVI secolo, con la caduta degli Orsini, Sorano passò in mano ai Medici, che lo inglobarono nel Granducato di Toscana agli inizi del secolo successivo assieme alla vicina Pitigliano.Sorano

Situato a 379 metri s.l.m. su una rupe di tufo che domina un tratto del corso del fiume Lente; Sorano si trova al centro di un territorio che si sviluppa prevalentemente a quote collinari, seppur intervallato da conche e rilievi.

Cosa vedere:

  • Cortilone, situato nelle vicinanze del Masso Leopoldino, all’estremità alta di via della Rocca. Il complesso in passato ospitava gli antichi granai ed attualmente è divenuto la sede di varie iniziative culturali.

Cortilone Sorano

  • Mura di Sorano: fortificazioni che costituivano il sistema difensivo del borgo costruite durante il periodo medievale.
  • Porta di Sopra, detta anche arco del Ferrini, costituisce una delle due porte di accesso al borgo di Sorano e, sul lato esterno, è preceduta da una piazza sul cui lato sinistro vi è un sistema di logge dalle quali si osserva un panorama spettacolare: si trova ai piedi della Fortezza Orsini.

Porta di Sopra Sorano

  • Porta dei Merli, denominata anche Porta di Sotto, si trova ai piedi del Masso Leopoldino. Presenta una cornice in pietra a bugne sovrastata da uno stemma; ai lati della porta sono ancora visibili le aperture verticali per le catene del ponte levatoio. Superata la Porta al di fuori del centro storico si va verso il fiume Lente che scorre proprio al di sotto del borgo medioevale di Sorano e che rappresenta un percorso di altissima valenza naturalistica, ambientale, storico-culturale ed archeologica.
Sorano, Porta dei Merli

Sorano, Porta dei Merli

  • Fortezza Orsini, completata nel 1552, è un’ imponente fortificazione composta da un mastio centrale con la piazza d’armi, collegato tramite spalti a due bastioni, dedicati a San Marco (levante) e San Pietro (ponente) in onore delle due città alle quali gli Orsini furono maggiormente legati: Venezia e Roma. Nel XIX secolo furono apportate alcune modifiche alla struttura e fu abbattuta una parte della cinta muraria per permettere la costruzione dell’imponente Palazzo Ricci Busatti, poi proprietà Ilari e oggi liceo linguistico. Dal 1996 ospita nelle sue stanze il museo del Medioevo e del Rinascimento.

Fortezza Sorano

  • Masso Leopoldino, di epoca medievale, fu ristrutturato dai Lorena nel corso del XIX secolo a seguito di una serie di frane. Si presenta circondata da altissimi muri a scarpa con una torre di avvistamento che si innalza su un lato. Attualmente il Masso rappresenta una delle attrazioni turistiche più significative del centro storico di Sorano.Masso Leopoldino Sorano
  • Parco archeologico Città del Tufo, area archeologica che si estende in una vastissima zona compresa tra Sorano e Sovana.
  • Via Cava di S.Rocco

Sorano via cava s rocco

  • Cappella di Santa Barbara, situata all’interno della Fortezza Orsini, era la cappella gentilizia della residenza, utilizzata dalla famiglia Orsini per raccogliersi privatamente in preghiera e per partecipare alle funzioni religiose che vi venivano celebrate. Ha subito una serie di restauri negli anni settanta del XX secolo.
  • La Chiesa di S. Niccolò 

La Chiesa di S. Niccolò Sorano

Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Tuscany.svg Toscana
Provincia Provincia di Grosseto-Stemma.png Grosseto
Amministrazione
Sindaco Carla Benocci (lista civica Lista civica Sorano comune) dal 25/05/2014
Territorio
Coordinate 42°40′55″N 11°42′51″E
Altitudine 379 m s.l.m.
Superficie 174,56 km²
Abitanti 3 502[2] (28-2-2014)
Densità 20,06 ab./km²
Frazioni Castell’Ottieri, Cerreto,Elmo, Montebuono,Montevitozzo, Montorio, San Giovanni delle Contee, San Quirico, San Valentino,Sovana[1]
Comuni confinanti Acquapendente (VT),Castell’Azzara, Latera (VT),Manciano, Onano (VT),Pitigliano, Proceno (VT),Semproniano
Altre informazioni
Cod. postale 58010
Prefisso 0564
Fuso orario UTC+1
CodiceISTAT 053026
Cod. catastale I841
Targa GR
Cl. sismica zona 3s (sismicità bassa)
Cl. climatica zona D, 2 048 GG
Nome abitanti soranesi
Patrono san Nicola
Giorno festivo 6 dicembre

 

Questo slideshow richiede JavaScript.