Lunaria, pianta della Maremma Toscana

Lunaria è un genere di piante appartenenti alla famiglia delle Brassicacee o Crocifere ed è una delle tante piante spontanee della Maremma.

Comprende piccoli arbusti o erbe alte dai 50 agli 80 cm.

lunaria maremma

Il suo nome deriva dall’aspetto tondeggiante e piatto del frutto, che seccandosi assume un aspetto argenteo.

In Italia, viene chiamata “‘Medaglioni del Papa’”, “Moneta del Papa”, “Moneta pontificia” o “Occhiali del Papa”.

Il fiore, di colore violaceo più o meno forte a seconda delle specie, è composto da 4 petali, 4 sepali, 6 stami e un pistillo.lunaia medaglione del papa maremma

I fiori di Lunaria annua sono inodori, quelli della specie rediviva sono invece profumati.

Il frutto è una specie di foglia chiamata siliqua rotonda e appiattita, nella quale risaltano i semi.

lunaia medaglione del papa maremma 3

La siliqua si secca sulla pianta, assumendo una colorazione argentea.

lunaria di maremma medaglione del papa

La fioritura avviene a fine Aprile o a Maggio a seconda del clima.

lunaria medaglia del papa maremma

Ama i terreni fertili e freschi, anche un po’ umidi, come le rive dei fossi e dei torrenti.
In giardino è facile coltivarla seminandone alcune in primavera e poi diradandole.

La Lunaria secca è utilizzata anche come pianta ornamentale.lunaria ornamentale