Le notti dell’Archeologia Luglio 2017 in Maremma

Dal 1 al 31 luglio aperture straordinarie serali ed eventi in musei, aree e parchi archeologici in Maremma per le notti dell’Archeologia.

Scarica il programma: Programma

Gavorrano Museo minerario del Parco minerario naturalistico di Gavorrano Cantina Rocca di Frassinello Località Giancarico Scalo snc Giuncarico Info: 056688400 [email protected] http://www.parcocollinemetallifere.it venerdì 14 luglio ore 19.00 visita alla necropoli a seguire alle 20.00 aperitivo alla cantina e visita mostra Necropli etrusca di San Germano: a Rocca di Frassinello Nel suggestivo quadro delle colline dell’alta Maremma, l’Azienda Rocca di Frassinello in collaborazione con il Comune di Gavorrano, la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana e l’Università degli Studi di Firenze, presenta i risultati delle ricerche condotte nella necropoli etrusca di San Germano, posta nell’antico territorio di Vetulonia Durata: 3 ore Ingresso: Completamente gratuito Accessibile ai disabili


Grosseto Museo archeologico e d’arte della Maremma Ex Palazzo del Tribunale Piazza Baccarini 3 Info: 0564488754 [email protected] http://maam.comune.grosseto.it giovedì 6 luglio apertura straordinaria dalle 18.00 alle 23.00; inizio del percorso guidato ore 19.00, a seguire degustazione. “Luca racconta Germanico” Percorso guidato alla scoperta di Germanico, attraverso i reperti esposti nel Museo. A seguire degustazione presso il Food and Wine corner allestito nella sala d’ingresso del Museo, in collaborazione con MUNUS, Consorzio Vini di Maremma e Caseificio di Manciano Durata: 5 ore Ingresso: Compreso nel costo del biglietto (1 euro) Accessibile ai disabili.

Giovedì 13 luglio Inizio del percorso guidato ore 19.00, a seguire degustazione. Apertura straordinaria dalle 18.00 alle 23.00 “Federica racconta Artemide” Percorso guidato alla scoperta di Artemide attraverso i reperti del museo. A seguire degustazione presso il Food&Wine corner allestito nella sala d’ingresso, in collaborazione con MUNUS, Consorzio Vini di Maremma e Maremma in Barattolo. Durata: 5 ore Ingresso: Compreso nel costo del biglietto (1 euro) Accessibile ai disabili.

Giovedì 20 luglio Inizio della conferenza ore 19.00, a seguire degustazione. Apertura straordinaria dalle 18.00 alle 23.00 “Osvaldo racconta: sulle orme di Alessandro” Conferenza dedicata alle conquiste di Alessandro Magno. A seguire degustazione presso il Food&Wine corner allestito nella sala d’ingresso del Museo in collaborazione con MUNUS, Consorzio Vini di Maremma e Caseificio di Manciano Durata: 5 ore Ingresso: Compreso nel costo del biglietto (1 euro) Accessibile ai disabili.

Giovedì 27 luglio Inizio del percorso guidato ore 19.00, a seguire degustazione. Apertura straordinaria dalle 18.00 alle 23.00 “Lucia e Chiara raccontano le committenze e gli atelier di dipinti e maioliche del Museo” Percorso guidato alla scoperta dei dipinti, oggetti sacri e maioliche del museo. A seguire degustazione presso il Food&Wine corner allestito nella sala d’ingresso, in collaborazione con MUNUS, Consorzio Vini di Maremma e Maremma in Barattolo. Durata: 5 ore Ingresso: Compreso nel costo del biglietto (1 euro) Accessibile ai disabili


Massa Marittima Complesso museale di San Pietro all’Orto: Museo d’arte sacra e Centro per l’arte contemporanea Corso Diaz 36 Info: 0566902289 [email protected] http://www.museidimaremma.it/it/museo.asp? keymuseo=8 giovedì 13 luglio dalle 16.30 alle 18.30 L’arte del vasaio Laboratorio didattico su prenotazione e a pagamento per bambini tra 5 e 12 anni per imparare a fare vasi. Durata: 2 ore Ingresso: Compreso nel costo del biglietto (4 euro) Accessibile ai disabili

giovedì 20 luglio dalle 16.30 alle 18.30 Intrecci e nodi Laboratorio didattico per bambini tra 8 e 12 anni su prenotazione per imparare a intrecciare e a fare nodi. Durata: 2 ore Ingresso: Compreso nel costo del biglietto (4 euro) Accessibile ai disabili


Massa Marittima Museo archeologico di Massa Marittima Piazza Garibaldi 1 Info: 0566902289 [email protected] http://www.massamarittimamusei.it giovedì 20 luglio dalle 21.00 e 23.00 Il rame al tempo di Otzi Conferenza con i professori G. Kaufmann e G. Artioli sulle ultime scoperte in relazione alle ricerche condotte su Otzi e approfondimento sulla metallurgia nell’età del rame. Durata: 2 ore Ingresso: Completamente gratuito Non accessibile ai disabili

giovedì 27 luglio dalle 21.00 e 23.00 L’arte del collage Laboratorio didattico per bambini tra 5 e 12 anni su prenotazione per imparare a fare i collage Durata: 2 ore Ingresso: Compreso nel costo del biglietto (4 euro) Non accessibile ai disabili


Massa Marittima Museo di arte e storia delle miniere di Massa Marittima Piazza Matteotti Info: 0566902289 [email protected] http://www.museidimaremma.it/it/museo.asp? keymuseo=5 giovedì 6 luglio dalle 16.30 alle 18.30 L’arte del mosaico Laboratorio didattico per bambini tra 8 e 12 anni per imparare a fare un mosaico. Su prenotazione Durata: 2 ore Ingresso: Compreso nel costo del biglietto (4 euro) Non accessibile ai disabili


Monte Argentario Fortezza spagnola. Mostra permanente Memorie sommerse Piazza del Governatore – Porto Santo Stefano Info: 0564811970 [email protected] http://www.museidimaremma.it/it/museo.asp? keymuseo=32 giovedì 27 luglio dalle 18.30 alle 23.30 Notti dell’Archeologia presso la Fortezza Spagnola La Fortezza Spagnola resterà aperta in orario serale. Al suo interno sarà possibile ammirare la collezione delle “Memorie Sommerse”, esposizione permanente di archeologia subacquea ed il micromuseo dedicato ai Maestri d’Ascia. Durata: 2 ore Ingresso: Completamente gratuito Parzialmente accessibile ai disabili; risulta visitabile il piano terreno della struttura


Pitigliano Museo archeologico all’aperto Alberto Manzi “La città dei vivi – La città dei morti” Strada Provinciale 127 “Pantano” Info: 3895933592 [email protected] http://www.museidimaremma.it/it/museo.asp? keymuseo=24 sabato 15 luglio ore 21.00 Nel fitto del bosco Concerto d’arpa della musicista Shahnaz Mosam. Durata: 2 ore Ingresso: Completamente gratuito Accessibile ai disabili venerdì 28 luglio dalle 19.30; in collaborazione con Comitato soci Coop. Unione Amiatina, sezione Pitigliano; l’intero ricavato sarà devoluto in progetto di solidarietà. “… esprimi un desiderio…” Osservazione della volta celeste, con intervento a cura di Alessandro Marchini dell’Osservatorio Astronomico di Siena: “La Luna e i giganti. Osservazione guidata di Luna, Giove e Saturno tra le meraviglie del cielo estivo.” Durata: 3 ore Ingresso: A pagamento supplementare (10 euro) Accessibile ai disabili


Scarlino Centro documentazione del territorio Riccardo Francovich Via della Rocca Info: 0566844381 [email protected] http://www.museidimaremma.it/it/museo.asp? keymuseo=14 martedì 25 luglio dalle ore 21.00 con ritrovo presso il Centro di Documentazione Riccardo Francovich Apertura Straordinaria del Museo con Osservazione del cielo Stellato alla Rocca Dopo la visita guidata del museo che accoglie i reperti archeologici ritrovati durante gli scavi della vicina Rocca Pisana, un breve passeggiata ci condurrà proprio presso la Rocca, dove, in una suggestiva cornice, sarà possibile osservare ad occhio nudo il Cielo Stellato. In questo laboratorio l’osservazione di pianeti e stelle, e costellazioni offre spunti per approfondimenti di carattere scientifico e mitologico. Durata: 3 ore Ingresso: Completamente gratuito Parzialmente accessibile ai disabili; un tratto del percorso tra museo e rocca, da percorrere a piedi, è in forte pendenza, si può raggiungere la Rocca tramite un percorso alternativo in auto


Scarlino Museo archeologico del Portus Scabris Via delle Collacchie 1 Puntone Info: 0566844381 [email protected] http://www.museidimaremma.it/it/museo.asp? keymuseo=47 venerdì 7 luglio dalle 21.30 Apertura notturna gratuita del Museo con osservazione del cielo stellato L’osservazione ad occhio nudo del Cielo Stellato, un tempo ovvia conseguenza di una vita quotidiana in posti bui, oggi è diventata una pratica quasi sconosciuta. In questo laboratorio l’osservazione di pianeti e stelle, e costellazioni offre spunti per approfondimenti di carattere scientifico e mitologico Durata: 2 ore Ingresso: Completamente gratuito Accessibile ai disabili


da lunedì 24 luglio a domenica 30 luglio Info: 056638023 aperta in orario di apertura museo e dalle 21.00 alle 23.00 Mostra Personale di Pittura di Carla Moscatelli Il Museo del Portus Scabris ospita per la prima volta le opere dell’artista follonichese, nell’occasione il museo sarà aperto anche in orario serale. Durata: 30 ore Ingresso: Completamente gratuito Accessibile ai disabili


Sorano Parco archeologico Città del tufo Palazzo del Pretorio Piazza del Pretorio 12/A Sovana Info: 0564614074 [email protected] www.leviecave.it http://www.museidimaremma.it/

Insediamento rupestre di Vitozza Località San Quirico Info: 0564633099 domenica 2 luglio ritrovo alle 16.00 presso Piazza della Repubblica a San Quirico; ore 18.00 concerto; ore 19.00 aperitivo e rientro. Si consiglia un abbigliamento comodo e l’uso della scarpe da trekking Un violino nella città perduta Pomeriggio alla scoperta dell’insediamento rupestre di Vitozza. Con una guida turistica ed escursionistica sarà possibile visitare gli angoli più suggestivi della città fino ai ruderi della Chiesaccia dove una storica dell’arte locale illustrerà le particolarità architettoniche degll’edificio. A seguire, dopo secoli di abbandono, le note musicali di un violino torneranno a risuonalre tra le rovine della chiesa per un breve ma intenso concerto. Seguirà un aperitivo. Durata: 3 ore Ingresso: Completamente gratuito Non accessibile ai disabili

venerdì 14 luglio La mostra proseguirà fino al 5 novembre con i seguenti orari: 10.00-13.00 e 15.00-19.00; chiusura il giovedì Il fascino della Sfinge guardiana di Vulci Testa di donna, corpo di leone, coda di serpente e ali d’aquila, la Sfinge di Vulci sfoggia tutta la sua raffinata e imperturbabile bellezza del VI secolo a. C., ritta sulle zampe, nella sua mole scolpita in nenfro, a evocare il suo ruolo di “guardiana” della pace dei morti. E’ lei la star assoluta della mostra che verrà inaugurata venerdì 14 luglio presso la sede espositiva di Palazzo Pretorio in Sovana a sottolineare ancora una volta il profondo legame tra le due città etrusche. Durata: 30 minuti Ingresso: A pagamento supplementare (1,5 euro) Non accessibile ai disabili