Dialetto Maremmano,  parole e modi di dire della Maremma Toscana

Compra il libro: Detti e proverbi della Maremma toscana

Vocaboli Maremmani di uso comune:

Abbriccico: cianfrusaglia, oggetto fatto da pezzi presi qua e là.
Abbucartare: capovolgere, distruggere (…ho abbucartato l’ape!)
Agginarsi: sbrigarsi, affrettarsi (…agginati ch’è tardi!)
A diace: a riposare in posizione sdraiata
A rocchio: disordinatamente, a corsa senza guardare dove si mettono i piedi (…ho preso a rocchio pe’ ‘n campo…)
Bercio : Urlo; grido.
Beve, bevere : bere.
Biasciare : Masticare, ruminare.
Biccio: danno alla carrozzeria
Billo : Tacchino.
Birinciancola: altalena.
Boncìtto : Bravo, buono.
Bògliolo: uovo andato a male. Tempo incerto tendenta al brutto.
Bracia: Brace.
Buggerare : imbrogliare; fregare.
Buzza/o : pancia.
Cagna : Fiacca, stanchezza, svogliatezza.
Canaio : Confusione, frastuono.
Cannella : Rubinetto.
Capare : Selezionare, scegliere.
Cencio : straccio, strofinaccio.
Cicca : Sigaretta.
Cignàle : Cinghiale.
Citto-a : Bambino/a
Cécce : Sedere, es. “Vieni a cécce!” (Vieni a sedere!)
Chiappare : Prendere
Chiorba : Testa
Coglionare : Prendere in giro.
Coltella : Coltello.
Conìgliolo : Coniglio.
Copertoia: coperchio della pentola
Cretto: Spiraglio, fessura, crepa.
Crognolo: una persona dalla testa dura….che deriva da corniolo (cornia mas) un arbusto della macchia mediterranea che ha il legno particolarmente duro. E’ Anche il nome dato all’ uncino del Buttero.
Cudera: formica
Diàccio : Ghiaccio; gelido.
Di sguincio: di traverso







Garbare: mi garba = mi piace, piacere
Gnaulare : Miagolare
Gnudo: nudo
Inguastito : Offeso; arrabbiato; stizzito
Inguattato: nascosto
Intisichirsi: arrabbiarsi molto (…m’ha “propio” fatto ‘ntisichì!)
Labbrata : forte schiaffo dato sulla bocca con il dorso della mano
Marmato : Freddo; ghiaccio come il marmo. “C’ho i piedi marmati”.
Mèria : Ombra
Pezzola: fazzoletto
Pitorsello: prezzemolo
Pròda : Margine; estremità , es. “stare alla pròda della strada”.
Poventa : Al riparo dal vento
Ramerino: rosmarino
Ricutinare: pettinarsi, farsi belle/i
Ruzza‘: giocare
Smadonnare : Bestemmiare
Sièda : sedia
Sinentora: fino ad ora
Sodo : chi è lento a capire le cose, duro di comprendonio.
Struffo: spettinato
Strullo : Sciocco, grullo.
Troiaio: oggetto inutile
Ugnolo: unghia del piede
Uscio : Porta.

Andiedi, pigliedi, portiedi…: forma popolare della prima persona singolare del passato remoto di tutti i verbi (andai, pigliai, portai…)
Andonno, piglionno, portonno…: forma popolare della terza persona plurale del passato remoto di tutti i verbi (andarono, pigliarono, portarono…)

Vuoi aggiungerne uno? Contattaci